La grande guerra di classe

La grande guerra di classe
27,00 € *

Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

Pronto per la spedizione di oggi,
tempo di consegna ca. 1-3 giorni lavorativi

  • 9788898582495
Jacques R. Pauwels   LA GRANDE GUERRA DI CLASSE   La Grande Guerra... altro
"La grande guerra di classe"

Jacques R. Pauwels

 

LA GRANDE GUERRA DI CLASSE

 

La Grande Guerra non “scoppiò” improvvisamente in quella gloriosa estate del 1914 e non fu un caso di “follia” collettiva. La guerra era qualcosa che fluttuava nell’aria già da diversi anni ed era molto desiderata. Si voleva la guerra e venne scatenata, senza alcuna vera giustificazione, da parte dell’élite europea: un’unione tra l’aristocrazia dei grandi proprietari terrieri e l’alta borghesia di industriali e finanzieri. A volerla non fu solo l’élite della Germania, ma quella di ciascuno dei paesi che vi furono coinvolti. Questi gentlemen non entrarono in guerra come dei “sonnambuli”, ma con mente lucida e occhi bene aperti. Le élite europee si attendevano dal conflitto grandi risultati.

 

Maggio 2017

Brossura 17x24 cm

560 pagine

27,00 €

ISBN: 978-88-98582-49-5

 

Jacques R. Pauwels, nato in Belgio, vive in Canada dal 1969. Dopo avere ottenuto un PhD in Storia e Scienze Politiche, ha insegnato Storia dell’Europa nelle Università di Toronto, York e Waterloo. È autore di diverse opere sulla storia del XIX secolo, tra cui Il Mito della Guerra Buona sul ruolo degli Stati Uniti e dei paesi alleati nella Seconda Guerra Mondiale.

 

 

 

http://agenziastampaitalia.it/cultura/cultura-2/35842-libri-la-grande-guerra-di-classe-di-jacques-r-pauwels




https://www.lankenauta.it/?p=12912

Link correlati a "La grande guerra di classe"
Leggere, scrivere e discutere recensioni... altro
Valutazione cliente per "La grande guerra di classe"
Scrivi una valutazione
Le valutazioni vengono attivate dopo la verifica.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Accetto i termini e le condizioni .

Visto