Il tocororo e l'uragano - La pianificazione socio-economica come risposta alla crisi globale

Il tocororo e l'uragano - La pianificazione socio-economica come risposta alla crisi globale
25,00 € *

Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

Pronto per la spedizione di oggi,
tempo di consegna ca. 1-3 giorni lavorativi

  • 978887826746
Luciano Vasapollo con la collaborazione di J. Arriola, E. Echevarria, J. L. Rodriguez, R.... altro
"Il tocororo e l'uragano - La pianificazione socio-economica come risposta alla crisi globale"

Luciano Vasapollo

con la collaborazione di J. Arriola, E. Echevarria, J. L. Rodriguez, R. Sanchez Noda

Il tocororo e l'uragano - La pianificazione socio-economica come risposta alla crisi globale

Per un lungo periodo il dibattito sulla transizione al socialismo, e quindi sulla pianificazione, è
stato marcato in misura eccessiva dall'influenza della scuola sovietica, che ha assunto una posizione
egemonica nel pensiero marxista internazionale e nel movimento comunista e operaio in generale. Questa situazione ha condotto a non pochi scontri, e perfino rotture nel movimento rivoluzionario internazionale
e a una perdita della capacità di creazione, sviluppo e messa a fuoco critica del pensiero marxista. La
natura globale e sistemica della crisi riapre il dibattito su quale possibile risposta; l’ingovernabilità di
tale crisi e il consolidarsi del Socialismo del XXI Secolo nei Paesi dell’ALBA riaccende l’ipotesi della
superiorità della pianificazione socio-economica rispetto al mercato selvaggio. Uno sviluppo pianificato
riduce il costo economico-sociale al minimo ed offre le massime possibilità di soddisfazione delle
necessità dell’uomo in un processo in divenire della costruzione di una società nuova. La pianificazione
nel socialismo affronta ciò nonostante limiti nella stessa misura in cui dipende da fattori oggettivi e
soggettivi che non possono essere previsti e controllati in anticipo.
La sfida di Cuba riguarda tutti coloro che considerano che un altro mondo è possibile perché è
necessario da subito; riguarda anche tutti noi che lavoriamo nel cuore capitalista, al centro del sistema
imperialista. Si tratta di rilanciare la validità concreta della pianificazione socialista, abbandonare
definitivamente l’approccio eurocentrico e la deriva trasformista che vuole la tattica come strategia,
sapendo accettare il terreno delle conquiste immediate e parziali come attuazione del programma minimo
di classe, ma sempre e tutto interno alla strategia della trasformazione radicale e del superamento del

modo di produzione capitalista.


510 pagine

http://cestes.usb.it/chi-siamo/luciano-vasapollo.html

 

Link correlati a "Il tocororo e l'uragano - La pianificazione socio-economica come risposta alla crisi globale"
Leggere, scrivere e discutere recensioni... altro
Valutazione cliente per "Il tocororo e l'uragano - La pianificazione socio-economica come risposta alla crisi globale"
Scrivi una valutazione
Le valutazioni vengono attivate dopo la verifica.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Accetto i termini e le condizioni .

Visto